• alt text
  • alt text
  • alt text
  • alt text
2019/2020

NEWS Corso di operatore riflessologia plantare I Livello

CORSO  Operatore Riflessologia Plantare Iº Livello 150 h  
Quali sono gli obiettivi del corso?
Acquisire con tempi e costi relativamente limitati una tecnica di grande valore sia per migliorare la salute personale e in famiglia, sia per proporsi come operatore presso centri benessere, centri estetici, istituti termali.
· A chi è diretto?
Rivolto a tutti coloro che desiderano acquisire le basi teoriche e le conoscenze tecniche necessarie per l'applicazione della Riflessologia Plantare, una tecnica di benessere che permette di trattare l'intero organismo attraverso il massaggio delle zone riflesse del piede. E' un metodo che si è diffuso largamente grazie alle sue caratteristiche di semplicità, rapidità, sicurezza ed efficacia; privo di effetti collaterali, può essere utilizzato da solo o in associazione con altre tecniche e come eccellente metodo di riequilibrio energetico e di auto-terapia.
· Requisiti
Non sono richiesti prerequisiti per l'iscrizione
· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?
Grazie all'esperienza pluriennale del docente ed al metodo originale di apprendimento, con l'ausilio di materiali di studio completi, al termine del Corso si è in grado di applicare immediatamente le tecniche apprese.

Il corso è strutturato in 7 weekend lunghi (venerdì pomeriggio, sabato intera giornata e domenica mattina). Ogni week end è costituito da 17 ore così distribuite: 5 ore il venerdì, 7 ore il sabato, 5 ore la domenica. Ogni week end è strutturato in 3 moduli: Teoria, pratica e tirocinio tra allievi. Al termine dei 7 weekend formativi ( 120h) seguono 2 weekend di Tirocinio (15h a weekend), su volontari (non corsisti), in sede e monitorato dagli insegnanti (30h) .
Costo € 1200
Il corso è impostato su un 80% di pratica e un 20 % di teoria. Nei primi 2 weekend, necessariamente la mole di informazioni teoriche è notevole e si va sintetizzando nei weekend successivi.

Weekend 1
Teoria 5h

  • Origini storiche della Riflessologia Plantare;
  • Che cosa è la Riflessologia Plantare;
  • Che cosa è un "riflesso";
  • La pelle e la riflessologia;
  • Le mappe zonali;
  • Relazione tra le mappe zonali e gli organi;
  • Anatomia/fisiologia1

Pratica 5h+ 7h

  • Gli accessori utilizzati durante la seduta;
  • La preparazione nel massaggio al piede;

Tirocinio

Weekend 2 5h
Teoria

  • La tecnica del massaggio riflessogeno plantare;
  • La riflessologia archetipale
  • I benefici della Riflessologia Plantare;
  • Anatomia/fisiologia2
  • L'interpretazione del dolore;
  • Aspetti deontologici dell’operatore;
  • Ambiente, posizione del cliente, durata, frequenza del trattamento ed intensità;
  • Precauzioni e controindicazioni;
  • Riferimenti legislativi.

 
Pratica 12h

  • Le tecniche di base: frizioni, digitopressioni e "lombricatura";
  • Esecuzione della sequenza di lavoro completa del massaggio al piede;
  • Ripasso finale pratico.

Tirocinio

Weekend 3
Teoria 3h

  • La scuola antica della reflessologia plantare cinese On Zon Su
  • Il Maestro Ming Won

Pratica 14h

  • Manipolazioni e digitopressioni dell’On Zon Su

Tirocinio

Weekend 4
Teoria 2h

  • Yin Yang

Pratica

  • Le manipolazioni dell’On Zo Su

Tirocinio


Weekend 5

Teoria 3h

  • 5 elementi

·  Mappe dei meridiani e relazione con la reflessologia plantare

  • Teoria Scheda di Anamnesi

Pratica 14h

·  Parte pratica sulla compilazione della Scheda di Anamnesi

  • Diagnosi della lingua
  • Mappe di trattamento sulla base della diagnosi
  • Scambio di diagnosi della lingua tra corsisti

 

Weekend 6
Teoria 3h

  • Auricoloterapia
  • Vari tipi di tecniche diagnostiche
  • Diagnosi dei polsi
  • Mappe di trattamento sulla base della diagnosi

Pratica 14h
Scambio tra corsisti dei vari tipi di diagnosi e di diagnosi dei polsi
Weekend 7
Teoria 2h

  • Verifiche sulla compilazione della Scheda di Anamnesi
  • Teoria di Automassaggio

Pratica 15h

  • Trattamenti completi da parte degli allievi con discussione ed impressioni su problemi emersi
  • Pratica automassaggio

Corso di operatore riflessologia plantare  I Livello”  riconosciuto CSEN al termine del percorso e dopo il superamento degli esami finali sarà richiesto il diploma nazionale e tesserino olistico csen

DOCENTI:

MARIA ENELSI GOMEZ

Maria Enelsi Gomez Gutierrez è nata in Colombia, il 23 maggio 1967. Diplomata in Naturopatia sia in Colombia che in Italia Alla scuola Rebis di Roma  , Operatore Omeosinergetico In scuola di Omeosinergia del professore Monsellato a Ferrara, dove ha insegnato il suo metodo agli allievi Naturopati, alla scuola Rebis di Roma in corso Quadriennale, con un Master triennale in Massoterapia e Bioenergetica a Medellin, Colombia, Corso di estetista sia in Italia che in Colombia.corso  di Ortobionomy scuola Ortobionomy Milano, Master Reiki della International school con sede a Milano e Londra(RIS) e 10 anni di pratica su questa disciplina. Ricerca personale per più di 25 anni sulla semi terapia archetipale. Scrittrice di libri sia di poesia, saggi, ed esperienze riguardanti la propria professione.
Esperienza Lavorativa
25 Anni di sperienza sul campo della Naturopatia, Reflessologia, Aromaterapia  (gestisce workshop in Europa e in America).
Istruzione e Formazione
Scuola Superiore Liceo Classico presso Istituto Cesde NATUROPATA E MASTER IN MASSOTERAPIA E BIOENERGETICA. Medellin -Colombia Scuola superiore di Naturapatia Istituto centro Rebis in Roma Attestato di Nutriterapia Presso Universita’ di Antioquia, Biodinamica dell tempo e ricerca su medicina sincronica Maya al istituto di investigazione per terapie complementarie e asofestedan nell' anno 1997. Scuola  di Estetica a Roma preso SCUOLA NUOVA IMMAGINE ALBANO LAZIALE,Corso di Ortobionomy Milano, Master Reiki scuola Ris Milano-londra. La Naturopata 'e in questo momento scritta al seccondo anno di medicina omeosinergetica del Dott. Monselato in corso trienale in Italia, Monitora vari incontri su Reiki, Biodinamica delle 13 lune Maya, Aromaterapia archetipale sia individuali che in gruppo.

Manuale Pratico di Riflessologia Plantare | di Maria Enelsi Gomez

L’Autrice con questo Saggio “Manuale Pratico di Riflessologia Plantare” apre una Collana di Manuali di Naturopatia. L’intenzione è quella di fornire dei Trattati leggeri e facilmente comprensibili su quanto il Mondo Olistico può offrire in questi tempi. La Riflessologia Plantare è ormai accettata e praticata da molti Operatori Sanitari ed anche l’Autrice ne fa una professione di punta. Saper integrare le varie Discipline Olistiche è un’opera meritoria, senza sovrapporsi alla Medicina Ufficiale che in alcuni casi è indispensabile. Questo breve Manuale Pratico affronta il tema anche con l’esperienza pluridecennale che l’Autrice offre. Insieme a questa Disciplina ora descritta in seguito verranno analizzate altre Tecniche e Pratiche in modo da poter avere una sintesi olistica al quanto interessante.

..>> altre pubblicazioni


PAOLA DEL MONACO

Lingue e Civiltà Orientali.

paola del monaco
FORMATRICE NAZIONALE YOGA per CSEN

FORMATRICE INTERNAZIONALE YOGA per YAP (Yoga Alliance Professionals)

TERAPIE NATURALI:
AGOPUNTURA: Diploma triennio Medicina Tradizionale Cinese, diagnosi e terapia, agopuntura e tuina  ISTITUTO SUPERIRE DI MEDICINA TRADIZIONALE CINESE VILLA GIADA.
TUINA
SHIATSU: Masunaga/ Oashi Diploma Area Discipline Orientali/ Discipline bionaturali/ SHIATSU

Tirocinio presso Accademia di Medicina tradizionale Cinese di Pechino di agopuntura e CHI KUNG MEDICO

PUBBLICAZIONI

Il Kundalini Yoga 

Il Kundalini Yoga è un sistema di Yoga integrale che utilizza posizioni statiche e dinamiche, tecniche di respirazione, meditazione e mantra nella ricerca di equilibrio psico-fisico ed espansione della coscienza individuale. La maggior parte dell'energia dell'uomo è addormentata nel profondo; essa è in attesa di essere risvegliata e utilizzata: il suo nome è "Kundalini". Il suo risveglio ci consentirà di trovare Dio entro noi stessi, immettendoci nello stato di coscienza universale, estasi o nirvana. Con l'ausilio di fotografie, il testo intende illustrare la teoria e la pratica del Kundalini yoga, della respirazione e della meditazione.

La Via del Maestro

Il Kundalini Yoga è un sistema di Yoga integrale che utilizza posizioni statiche e dinamiche, tecniche di respirazione, meditazione e mantra nella ricerca di equilibrio psico-fisico ed espansione della coscienza individuale. La maggior parte dell'energia dell'uomo è addormentata nel profondo; essa è in attesa di essere risvegliata e utilizzata: il suo nome è "Kundalini". Il suo risveglio ci consentirà di trovare Dio entro noi stessi, immettendoci nello stato di coscienza universale, estasi o nirvana. Con l'ausilio di fotografie, il testo intende illustrare la teoria e la pratica del Kundalini yoga, della respirazione e della meditazione.

"La Via del Maestro - Filosofia e Fisiologia della pratica Yoga" (ed. Mediterranee) è il testo scritto da Paola del Monaco sotto lo pseudonimo di 'Mahatma Kaur'. Con lo stesso nome firma articoli su riviste di psicologia, e 'altra medicina'. Un secondo testo edito dalla casa editrice 'Mediterranee' è 'Kundalini Yoga - Una via diretta all'integrità dell'Essere' attualmente completamente esaurito e in attesa di essere rieditato sempre da 'Ed. Mediterranee'.

Questo volume è disponibile sul sito Feltrinelli (clicca qui oppure sull'immagine per essere reindirizzato alla pagina)

acroFlyyoga

Ispirato allo yoga Kurunta, diffuso da lyengar, l'acroFlyyoga richiede costante presenza nel qui e ora. La parete attrezzata dello yoga Kurunta, da obliqua diviene parallela al pavimento e sostituisce le corde, o le cinture, che consentono di perfezionare le asana, con dei drappi di stoffa ancorati al soffitto moltiplicandone le possibilità in sospensione. Poiché non si può praticare lo yoga aereo senza aver prima conosciuto yoga sul tappetino, il libro affronta innanzitutto il percorso che porta ad acquisire le asana a terra, descrivendole raggruppate in otto categorie di modelli posturali: flessioni, inversioni, flessioni laterali, estensioni, torsioni, asana di equilibrio, asana meditative (asana sedute), asana di rilassamento. Le varie posizioni yoga vengono poi prodotte in sospensione e in presenza di oscillazione. In sospensione aumenta la possibilità di allungamento muscolare in tutte quelle posizioni in cui l'inversione e la forza di gravità ottimizzano e perfezionano l'asana. Analoghi vantaggi si ottengono dal punto di vista articolare. L'inversione, lo stare cioè a testa in giù, in assenza di compressione, produce un recupero dello spazio intervertebrale ideale. Per tutta la durata della pratica dell'acroFly yoga la mente è assorbita dall'attenzione costante richiesta al mantenimento dell'equilibrio con un grande effetto sull'allenamento muscolare e con un enorme recupero di energie psichiche normalmente disperse nel caotico e inconsapevole movimento di pensieri. Il manuale descrive anche il Vayu yoga, la meditazione in sospensione: ben posizionato in una sorta di guscio avvolgente, sospeso tra cielo e terra, la beatitudine della "chiara luce" avvolge il praticante. La coscienza brilla come puro cristallo. L'"Atman" liberato dal labirinto della mente spicca il suo volo. Questo volume è disponibile sul sito Feltrinelli (clicca qui oppure sull'immagine per essere reindirizzato alla pagina)

csen Olistico

 

YOGA DARSHANA INTERNATIONAL UNIVERSITY

ROMA PIAZZA MINUCCIANO +39 340 3380938

 

yoga darshana international university

YAP